https://www.vinity.it/335-thickbox_default/barbaresco-montestefano-2012-rivella-serafino.jpgAssaggiamo personalmente tutti i vini in vendita online.

Barbaresco Montestefano 2012 Rivella Serafino

Quando il Barbaresco è immenso! Dalla Cru Montestefano, una meraviglia vitivinicola, profumi e sapori di frutti di bosco, ciliegia, rose secche, tabacco, spezie orientali, note eteree, elegantissimo.

Questo prodotto non è al momento disponibile

Prezzo 42,90


  • Share
  • Quando il Barbaresco è immenso, fin da giovane! Un vino rosso da prospettiva, ma straordinario anche ora. Affinato in botte per oltre 30 mesi, questo Montestefano è una meraviglia vitivinicola che regala emozioni di profumi e sapori di frutti di bosco, rose secche, tabacco, spezie orientali, cera, dipinte in un quadro di notevole eleganza.

    L'azienda Rivella Serafino gestita ora da Rivella Teobaldo assieme alla moglie, è una piccola cantina a conduzione agronomica sostenibile e senza utilizzo di alcun diserbante e trattamenti in vigna, con un lavoro manuale fino all'imbottigliamento.

    Premi e riconoscimenti:

    "Eccellenza Vino Slow" Guida Slow Wine

     

    Abbinamenti: Si abbina perfettamente a fagiano e faraona ripieni al forno, arrosti e selvaggina, grandissimo i formaggi stagionati ed affinati delle Langhe.

    TipologiaVino Rosso
    StileRosso Fermo
    DenominazioneBarbaresco D.O.C.G
    ProduttoreRivella Serafino
    VitigniNebbiolo
    Annata2011
    RegionePiemonte
    ZonaComune di Montestefano
    Viticolturatradizionale
    Sistema di allevamentoGuyot
    Terreniargilloso, calcare, tufaceo
    Densità 3500 ceppi / ha
    Vinificazione e affinamentoMacerazione sulle bucce per 25 giorni. Maturazione in botti da 25 hl per 30-34 mesi. Affinamento in bottiglia per 10 mesi.
    Vol. Alcol14,5% vol.
    Temperatura di servizio16 - 18° C
    Formato0,75 l
    Bottiglie prodotte12000

    La cantina

     

    L’azienda Serafino Rivella è una piccolissima realtà a conduzione familiare che produce barbaresco dal 1967 e conta su 2 ettari di terreno a Montestefano. L’attuale responsabile è Teobaldo Rivella, figlio di Serafino il cui nome è tutt'ora in azienda e in etichetta. Le vigne vengono condotte in maniera totalmente naturale, senza utilizzare alcun prodotto chimico, e il Barbaresco prodotto affina in botte per oltre 30 mesi, quindi oltre il disciplinare. L'azienda produce al momento circa 10000 bottiglie di Barbaresco e 2000 di Dolcetto. 

     

    Scelta perchè...

     

    Siamo saliti al settimo cielo assaggiando il Barbaresco Montestefano, una delle Cru (vietato dire Cru in Italia, ma Sottozona suona veramente male...) più interessanti delle Langhe, una lingua di terreno a forma di penisola che si stacca dal profilo collinare volgendo in direzione sud.

    Il risultato è forse la miglior combinazione di terreno e nel caso delle vigne di Rivella Serafino di esposizione. 2 ettari che fanno invidia al mondo enologico ma che sono rimasti di proprierà della famiglia Rivella.

    Conoscendo e parlando con Teobaldo nella sua cantina, letteralmente posta sotto l'abitazione, ci si rende conto della passione commovente con cui questo vignaiolo così competente e diciamolo, così simpatico, si prende cura delle sue vigne e dei suoi vini.

    Nè lui nè sua moglie conoscono internet, hanno la minima idea di cosa sia la posta elettronica o avere un sito internet (il che ci ha fatto un enorme piacere, per la fiducia nei nostri confronti e verso un progetto che per loro è come se fosse scritto in arabo), sanno fare il vino e lo fanno meravigliosamente.

    Vini prodotti a mano, completamente e nel rispetto della natura e delle stagioni, senza scorciatoie, senza "correzioni" a tavolino o dettate da canoni commerciali.

    12000 bottiglie accatastate a mano, vini imbottigliati a mano, tappati e etichettati a mano, Teobaldo e sua moglie senza ausilio di troppi mezzi, talvolta lavorando ininterrottamente per 2 giorni.

    Sono anche grandissime persone, umili, ricchi di valori, e gentilissimi padroni di casa, che ci hanno invitato sul balcone per scattare qualche foto alle vigne, al panorama stupendo, e giusto in tempo per scorgere una Mini d'epoca percorrere il sentiero fino al loro cortile, con a bordo un gagliardo Beppe Rinaldi (sì, proprio quel Beppe Rinaldi), amico vignaiolo con cui si apprestavano di lì a poco ad andare a Torino per una degustazione, il quale aveva già messo la propria giacca dentro la nostra "Vinity Car" pensando che andassimo tutti... Anche lui a sentir parlare di internet, ha esclamato, col sorriso, un "per carità! queste cose diaboliche.."  chissà, in auto lo avremmo convinto e coinvolto maggiormente.

    E sicuramente sarebbe stata una bella gita, non v'è dubbio, ma i Colli Tortonesi ci aspettavano di lì a poco con altri vini e altre storie...

     

    Montestefano Barbaresco

     

     

    Eccellente

    traditionnel et excellent

    Leggi tutte le recensioni

    Omaggio di benvenuto, subito per te il: 10% di sconto

    Spedizione Gratuita
    per ordini oltre 60 €

    regali vino
    Idee Regalo Esclusive!

    Vini speciali, verticali d'annate, confezioni regalo e accessori sfiziosi per amanti del vino e dei suoi riti.

    Potrebbe interessarti anche